© 2023 Studio Emme della dott.ssa Mariangela Moretto p.i. 02435900747

  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Facebook Icon
LOGO-NAZIONALE.png
Please reload

Post recenti

Partecipa alla nostra campagna professionale 2020!

November 18, 2019

1/2
Please reload

Post in evidenza

La cambializzazione del prestito con le finanziarie è spesso la scelta sbagliata

November 21, 2018

 

 

Sembra una banalità, ma quando chiediamo un prestito ad una finanziaria la nostra concentrazione è rivolta al suo ottenimento, a ben figurare nell’istruttoria, siamo pertanto convinti che il passaggio più difficile sia raggiungere l’accredito di quella somma sul nostro conto corrente e abbiamo parcheggiato in un posto recondito della nostra mente qualsivoglia dubbio o timore di non riuscire a restituire quei soldi. In vero, ne siamo certi per l’importo complessivo, altrimenti saremmo consapevoli di non esserne meritevoli nascondendo quasi un inganno, ma del tutto meno sicuri sulla puntualità che avranno i nostri pagamenti. Proprio qui rischiamo d’inciampare facendoci male.

 

Si sa, le spese sono tante, gli imprevisti non mancano mai e dopo qualche rata pagata a singhiozzo prima e qualcuna non pagata del tutto poi, riceviamo una raccomandata contenente la cosiddetta: “decadenza dal beneficio del termine”, tramite cui la finanziaria ci chiede in un’unica soluzione il pagamento del debito residuo mandandoci a dir poco nel panico. Da lì a pochi giorni veniamo contattati da una società di recupero crediti in nome e per conto della nostra finanziaria, ci chiedono ed ottengono d’incontrarci e, contrariamente alle nostre attese, anziché un duro affronto ci viene addirittura offerto di pagare una rata più bassa di prima per qualche mese! A fronte però della cambializzazione dell’intero prestito residuo, in altre parole metterete la vostra firma su tante cambiali quante ne serviranno a coprire la somma in danaro che dovete ancora restituire.

 

Le cambiali che avete appena emesso sono un titolo esecutivo che attribuisce alla finanziaria il potere di dare luogo al recupero forzoso del proprio credito a discapito dei vostri beni e, a meno che non abbiate altri debiti, spesso è da considerarsi una scelta sbagliata.

Con ogni probabilità avrete infatti ripetuto la stessa operazione sugli ulteriori vostri prestiti e in occasione di un mese “difficile” incapperete nel dilemma di come pagare le cambiali in scadenza avendo a disposizione assai meno liquidità di quanto necessaria.

 

Con il proprio team di professionisti, lo Studio EmmE potrà fornirvi una valida soluzione a questo aut aut che sembrerebbe non lasciarvi scampo. Interpellandoci, vi assisteremo passo dopo passo affinché possiate risolvere con successo la vostra crisi da sovraindebitamento, ponendo come obiettivo l’esdebitazione ma non solo, contattandoci prima di cambializzare il vostro debito potremmo preservarvi dall’aggravamento della problematica finanziaria, evitandovi maggiori preoccupazioni.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici